Verratti alla Roma: clamoroso, c’è la data della firma

Marco Verratti, dopo 11 anni di militanza al PSG, potrebbe tornare in Italia: si fa largo la clamorosa ipotesi Roma

27 maggio 2012, ultima gara del campionato di B: Pescara-Nocerina 1-0. Scatta la festa del popolo abruzzese, che aveva già conquistato aritmeticamente la promozione in Serie A la domenica prima, grazie all’affermazione dei ‘Delfini’ sul campo della Sampdoria. A questa data, lontana oltre 11 anni, dobbiamo far risalire l’ultima gara di Marco Verratti in Italia con una squadra di club. Nell’estate immediatamente successiva infatti, l’abile centrocampista si trasferì al milionario PSG. E addio Serie A.

Marco Verratti nel mirino della Roma
Marco Verratti nel mirino della Roma (LaPresse) – Giornaleromanista.it

Dopo oltre due lustri di onorata miltanza nel club transalpino, e dopo aver giocato con tutti i più grandi campioni che hanno calcato il palcoscenico europeo nell’ultima decade, il playmaker di Roberto Mancini potrebbe fare il suo clamoroso ritorno nel nostro calcio. Legato al PSG da un contratto in scadenza nel 2026, l’ex biancazzurro negli ultimi tempi ha visto incrinarsi il suo rapporto coi supporters parigini, stanchi in generale di vedere la loro squadra fallire costantemente l’obiettivo Champions League.

Alle porte dell’ennesima rivoluzione che sta per mettere in atto Al-Khelaifi, Verratti potrebbe non rientrare nei piani del nuovo tecnico. Ma soprattutto in quelli della dirigenza, che vorrebbe fare piazza pulita di tutti quei profili non ritenuti strettamente indispensabili. Dalle parti di Trigoria si vocifera con sempre maggiore insistenza dell’interesse dello Special One nei confronti dell’azzurro. Un affare che sembrerebbe impossibile, ma che non lo è del tutto.

Effetto Mourinho, ecco perchè può arrivare Verratti

Oltre al costo del cartellino, pari a 50 milioni, quello che spaventa i dirigenti della Roma è l’elevatissimo ingaggio del centrocampista. Abbondantemente fuori dai parametri del club giallorosso. Stiamo però forse sottovalutando un fattore che potrebbe essere decisivo per la buona riuscita di un affare che ad ogni modo, pur restando difficile, potrebbe eventualmente concretizzarsi solo ad estate inoltrata: la presenza dello Special One, pronto a far valere il suo ‘effetto calamita’.

Jose Mourinho decisivo per Verratti
Jose Mourinho sogna l’arrivo di Verratti (LaPresse) – Giornaleromanista.it

Se, come appare, il PSG vorrà disfarsi dell’ex allievo di Zeman, e non dovesse riuscire a trovargli una sistemazione entro gli ultimi giorni di agosto, il fattore ‘Mou’ entrerebbe in campo. Verratti sarebbe d’accordo nel tornare in Italia, ma soprattutto sarebbe più che onorato di giocare per José Mourinho, la cui fama di ‘vincente‘ non si è certo appannata dopo lo sfortunato epilogo di Budapest nella finale di Europa League.

Lavorando diplomaticamente con la dirigenza parigina, si potrebbe strappare un prestito oneroso, con successivo diritto di riscatto, e magari una piccola compartecipazione qatariota al lauto stipendio del giocatore. Bisogna solo aspettare fino alla fine di agosto, e poi sperare nell’accelerata decisiva di Tiago Pinto.

Impostazioni privacy