Torna alla Roma: i giallorossi piazzano il colpo

La Roma non poteva farselo scappare, Tiago Pinto lavora per far tornare il calciatore in giallorosso: non è la sua prima volta

Si punta a portare quanti più colpi di mercato possibile ai ritiri, in modo che i nuovi calciatori possano adattarsi con calma ai moduli di gioco e conoscersi con gli allenatori. Le altre squadre però sembrano tutte in ritardo. Le big sono soprattutto in attesa di capire quali sono i calciatori che partiranno e, quindi, quanti soldi ci saranno in entrata e quali sono i ruoli in cui intervenire.

La Roma chiude il colpo: pronto il ritorno
La Roma chiude il colpo: pronto il ritorno (ANSA) – Giornaleromanista.it

Salvo clamorose sorprese, invece, alla Roma possono stare tranquilli, sul fronte uscite. Sistemati gli esuberi, gli unici da piazzare sembrerebbero essere Andrea Belotti e Marash Kumbulla, già fuori dai piani di José Mourinho. Proprio lui che rimane, intanto, al centro del progetto e che la società vorrebbe accontentare nella speranza di un terzo anno esaltante, dopo le due finali di coppa arrivate in due stagioni.

Torna alla Roma: Tiago Pinto chiude il colpo

Il lavoro di Tiago Pinto e dei suoi uomini, per adesso, è quanto meno soddisfacente. Dove nessuno si è ancora ufficialmente mosso, i giallorossi hanno già piazzato due colpi molto importanti. Sono arrivati, infatti, a parametro zero Evan Ndicka e Houssem Aouar a dare più sostanza a difesa e centrocampo capitolino.

Llorente torna a Roma
Llorente pronto a tornare alla Roma (ANSA) – Giornaleromanista.it

Proprio il reparto arretrato potrebbe ritenersi praticamente completo visto che a breve potrebbe chiudersi anche la trattativa per il ritorno dello spagnolo Diego Llorente, 12 gare con la maglia della Roma tra gennaio e giugno del 2023. Giocatore dotato di un grande stacco aereo e di una buona visione di gioco, il ventinovenne sarebbe di nuovo in uscita dal Leeds, squadra retrocessa in Championship che lo comprò a settembre del 2020.

A Mourinho non dispiacerà averlo di nuovo in rosa, il madrileno ha dimostrato di essere assolutamente affidabile e di poter essere chiamato in causa ogni volta, senza problemi. Con il Leeds retrocesso, magari sarà anche lo stesso spagnolo a spingere per un nuovo addio, destinazione Roma.

Il problema potrebbe essere rappresentato dall’aspetto economico: il riscatto dal club inglese era fissato a 18 milioni di euro, cifra ritenuta eccessiva dai capitolini che puntano – come riferisce ‘Il Messaggero’ – ad un altro prestito.  Stavolta però potrebbe trattarsi di prestito oneroso ad una cifra irrisoria, 1 milione di euro, per un riscatto però fissato solo a 9 milioni. Sarebbe un prezzo davvero ottimo e che potrebbe consentire alla Roma di prendere il difensore definitivamente a fine stagione.

Impostazioni privacy