Spinazzola-Inter: tutta la verità dell’affare

Spinazzola è un nome caldo per il mercato dell’Inter. A Milano potrebbe sostituire il partente Robin Gosens ma la trattativa per l’esterno italiano, al momento, è bloccata 

L’Inter è molto attiva sul mercato: dall’acquisto ufficiale di Thuram agli addi di Gagliardini e D’Ambrosio fino alle trattative per portare a termine altre cessioni ed acquisti per rinforzare la rosa di Simone Inzaghi.

Spinazzola piace all'Inter
Leonardo Spinazzola interessa alla dirigenza nerazzurra: ecco la situazione (Ansa) – giornaleromanista.it

Uno dei calciatori nerazzurri più ricercati dal mercato è sicuramente Robin Gosens: l’esterno tedesco è molto apprezzato in Bundesliga. Sul numero otto dell’Inter ci sono l’Union Berlin e il Wolfsburg. L’ex Atalanta, però, piace molto anche in Premier League: nelle ultime ore, infatti, pare sia piombato sul tedesco il Bournemouth, club che ha già acquistato Justin Kluivert dalla Roma qualche giorno fa.

Tra i possibili eredi del partente Robin Gosens vi sono alcuni nomi: in primis quello di Carlos Augusto del Monza. Anche Spinazzola piace molto alla dirigenza nerazzurra ma la questione legata all’esterno italiano è più complessa da affrontare.

All’Inter piace Spinazzola ma l’affare resta troppo complesso: ecco la situazione

Quello di Leonardo Spinazzola è un nome che da sempre è apprezzato dalla dirigenza nerazzurra e da Simone Inzaghi.

Spinazzola all'Inter: ecco la situazione
Spinazzola è apprezzato dall’Inter ma la trattativa non è semplice (Ansa) – giornaleromanista.it

L’esterno di proprietà della Roma, nelle ultime stagioni, ha subito diversi infortuni che l’hanno costretto a restare fuori dal terreno di gioco per diverso tempo. L’Inter, già qualche mese fa si è mossa per avere maggiori informazioni su Spinazzola e capirne la fattibilità dell’affare.

Il problema principale che frena la società nerazzurra è la richiesta della Roma. Il club giallorosso, infatti, al momento, sembra non voler concedere ulteriori sconti rispetto agli 8 milioni di euro chiesti all’Inter per cedere il cartellino del calciatore ex Juve. Un ulteriore problema, anche se più rimediabile, sarebbe l’ingaggio di Spinazzola che alla Roma è pari a tre milioni di euro l’anno. Sicuramente uno stipendio alto per un giocatore che all’Inter, con ogni probabilità, farebbe la riserva di Federico Dimarco.

Nelle ultime ore, è intervenuto il procuratore di Spinazzola, Davide Lippi, chiarendo che il suo assistito non ha chiesto la cessione e che sarebbe ben contento di continuare la sua avventura alla Roma. Tuttavia, qualora arrivassero delle offerte, andrebbero valutate assieme alla società. Inoltre, su Spinazzola, ci sarebbero stati alcuni movimenti da club dell’Arabia Saudita, ma per ora nessun contatto concreto con la società giallorossa.

Nelle prossime settimane il futuro di Leonardo Spinazzola dovrebbe essere definito ma una cosa è certa: nonostante il forte interesse dell’Inter, la società nerazzurra, ad oggi, non è disposta ad acquistare l’esterno sinistro alle condizioni della Roma e la trattativa potrebbe sbloccarsi soltanto se il club capitolino facesse un passo indietro.

Impostazioni privacy