Roma-Icardi, succede davvero: tutte le cifre

Il club giallorosso, sempre a caccia di un attaccante titolare stante lo stop di Tammy Abraham, non smette di seguire Icardi

C’è il carattere. Non certo facile da domare. Ci sono le motivazioni, che in teoria dovrebbero essere massime trattandosi dell’ipotesi di tornare a lasciare il segno in Serie A, un campionato che lo ha visto protagonista assoluto per almeno 7 anni. E poi c’è l’ingaggio, forse il vero problema per poter dire ‘siamo vicini alla fumata bianca‘. Mauro Icardi e il suo possibile ritorno in Italia è un tormentone che va avanti da almeno 3 anni, non appena l’esperienza al PSG, dopo una buona prima parte di stagione, si è trasformata in una sorta di calvario.

Mauro Icardi-Roma: le cifre
Mauro Icardi, obiettivo della Roma (Ansa Foto) – Giornaleromanista.it

Già accostato per diverso tempo alla Juve – al punto tale che l’Inter fece inserire, nel trasferimento dell’attaccante argentino al PSG, una clausola che le consente di incassare un totale di 15 milioni in caso di successiva cessione ad un club italiano – l’ex Capitano della Beneamata riflette sul suo futuro. Il prestito al Galatasaray, maglia con cui ha segnato 22 gol in 24 gare di campionato, contribuendo enormemente al titolo dei giallorossi di Turchia, è scaduto il 30 giugno. Il club turco vorrebbe rinnovare l’accordo, ma c’è il problema del contratto del giocatore, legato al PSG solo fino al prossimo giugno.

Col prezzo del cartellino che sta scendendo vertiginosamente a causa dell’avvicinarsi inesorabile della deadline contrattuale, la Roma di Tiago Pinto e di José Mourinho ha messo nel mirino il bomber albiceleste.

Icardi alla Roma, affare possibile

Indiscrezioni delle ultime ore riferiscono di un club parigino che, consapevole della possibilità di perdere a ‘zero’ il suo giocatore tra qualche mese, avrebbe abbassato di molto il prezzo per una possibile cessione. Icardi sarebbe stato addirittura offerto alla società capitolina per soli 8 milioni di euro.

La Roma pensa a Icardi
Jose Mourinho a tutta su Mauro Icardi (Ansa Foto) – Giornaleromanista.it

Un colpo low cost che certamente sarebbe redditizio ben più dei milioni spesi per il suo cartellino. La Roma, che non ha mai nascosto di apprezzare le doti dell’argentino, riflette sulla situazione. Consapevole che lo scoglio da superare, come anticipato, è un altro. Il marito di Wanda Nara avrebbe infatti chiesto un contratto quadriennale da 7 milioni netti l’anno. Un ‘pacchetto’ che non troverebbe grande gradimento negli uffici del club giallorosso.

Pur non scartando l’ipotesi, ma volendo anzi cavalcarla su altre cifre, la Roma spera di trovare un compromesso con il giocatore. Una compartecipazione del PSG all’ingaggio è da escludere a priori, trattandosi di una cessione a titolo definitivo. Resta il possibile abbassamento delle pretese dello stesso Maurito, e la sua voglia di tornare a tutti i costi (ma ne siamo davvero sicuri?) in Italia.

Impostazioni privacy