Roma ‘avvisata’: vuole il doppio per firmare

Firmerà solo se gli verrà offerto il doppio dell’ingaggio: trattativa in fase di stallo per la Roma che però non vuole perderlo

La Roma apre la nuova stagione con Ndicka e Aouar già in rosa e nella speranza che presto vengano completati anche altri acquisti di spessore. Si era parlato di un interesse forte da parte del Chelsea per Paulo Dybala, ma ci ha pensato lo stesso sudamericano a spegnere sul nascere gli entusiasmi degli amanti del calciomercato, facendo capire che lui vuole solo la Roma e fare bene con la maglia giallorossa.

Roma, in stallo una trattativa di rinnovo
Roma avvisata: vuole il doppio per firmare (ANSA) – Giornaleromanista.it

Non parte lui ed i tifosi romanisti sperano non partano neanche altri titolari, così da consentire a José Mourinho di partire come base dalla rosa della scorsa stagione. Una rosa che, per intenderci, ha conquistato la finale di Europa League, persa solo ai rigori. Altri rumors in uscita per adesso riguardano solo Gonzalo Villar e Roger Ibañez ma è la dirigenza ad avere davvero contezza di quanto effettivamente siano possibili i due addii.

Firma con la Roma, vuole il doppio

Il difensore ed il centrocampista potrebbero partire solo per offerte davvero vantaggiose ed a quel punto, i giallorossi si ritroverebbero comunque a poter intervenire di nuovo sul mercato. Intanto, adesso c’è anche un altro nome a preoccupare la piazza romanista ed è un nome che non ti aspetti. Nato a Roma e dopo tre stagioni in prima squadra alla Roma, sembrerebbe che ora qualche grattacapo alla dirigenza lo voglia dare Edoardo Bove, classe 2002 e calciatore dell’Under 21 italiana.

Bove ha esordito tra i professionisti nel 2021 proprio con la maglia giallorossa in un incontro vinto per 5-0 contro il Crotone. Nella stagione successiva, con lo Special One alla guida, il centrocampista porta a casa 13 presenze tra campionato e coppe che nella stagione successiva diventano 33. Ormai il minutaggio dell’ottima mezzala è diventato importante e le presenze in un anno sono quasi raddoppiate. Così come lui vorrebbe che raddoppiasse l’offerta per il suo rinnovo.

Bove vuole il doppio per restare a Roma
Edoardo Bove vuole il raddoppio dell’ingaggio per rinnovare (ANSA) – giornaleromanista.it

Ed infatti, stando a quanto raccolto da Il Tempo, al momento la società non sarebbe riuscita a trovare un accordo con il ragazzo romano per il prolungamento del contratto, oggi in scadenza a giugno 2025.

La data è ancora lontana e di tempo per trattare ce ne sarebbe, ma i primi segnali non inducono certo all’ottimismo visto che la differenza tra domanda e offerta è davvero parecchia. Il club, infatti, avrebbe chiesto di accettare un contratto con l’ingaggio alzato fino a 500.000 euro, ma il giovane italiano vorrebbe invece un milione all’anno per firmare.

Impostazioni privacy