Mourinho lo vuole alla Roma: colpo dal Bologna

La Roma targata mister Mourinho continua a muoversi in ambito di calciomercato e punta il mirino su un calciatore di proprietà del Bologna

La dirigenza della Roma è al lavoro per dimenticare in fretta l’amaro epilogo di Budapest e ripartire subito nel migliore dei modi. Affinché ciò avvenga, ovviamente, non si può prescindere dal fronte calciomercato, dove i giallorossi sono già molto attivi sia in entrata che in uscita. La ‘Magica’ ha completato le cessioni necessarie entro il 30 giugno pur non raggiungendo la soglia dei 30 milioni di plusvalenze, imposta dai paletti generati dal settlement agreement con l’Uefa, e sarà costretta a pagare una multa (si parla di 5 milioni).

La Roma guarda al colpo in casa Bologna
La Roma pensa al colpo in casa Bologna (ANSA) – Giornaleromanista.it

Nel frattempo, però, Tiago Pinto ha già regalato a José Mourinho due rinforzi importanti in vista della prossima stagione. Stiamo parlando di Houssem Aouar ed Evan N’Dicka, entrambi sbarcati nella capitale a parametro zero. Questo dettaglio rende ancor più positivo il giudizio sulle operazioni in questione, anche perché si tratta di due pedine che potenzialmente potrebbero alzare non poco il livello della squadra romanista.

Si ragiona pure sulla fascia destra: presto, infatti, potrebbe arrivare la fumata bianca per Rasmus Kristensen del Leeds, con Karsdorp destinato ad abbandonare la nave giallorossa nelle settimane a venire. Inoltre, rimanendo sempre in tema Leeds, la volontà del club capitolino, su esplicita richiesta dello Special One, è riportare a Trigoria Diego Llorente, il quale ha ben figurato nei mesi scorsi convincendo tutti.

Gli stessi tifosi lo riaccoglierebbero molto volentieri nella città eterna. E poi c’è la spinosa questione legata al futuro di Davide Frattesi, che incarna le caratteristiche del centrocampista chiesto da Mourinho. Corsa instancabile, inserimenti, gol e assist. Ma strapparlo al Sassuolo è tutt’altro che semplice: i neroverdi si confermano bottega cara, tant’è che la valutazione della mezz’ala di Fidene si attesta sui 40 milioni di euro.

Troppi per la Roma, che farebbe un tentativo concreto soltanto se il prezzo scendesse a 30. Ad ogni modo, i capitolini non intendono mollare questa pista, nonostante la folta concorrenza, e la famosa quota del 30% sulla proprietà del cartellino di Frattesi può rappresentare un fattore determinante.

Calciomercato Roma, mirino su un calciatore del Bologna: ecco di chi si tratta

La certezza, ad oggi, è che quello di Frattesi non è l’unico nome nella lista di Tiago Pinto per rinforzare la mediana. In tal senso, un altro giocatore che piace parecchio è Jerdy Schouten, mediano classe ’97 (26 anni compiuti dal 12 gennaio) di proprietà del Bologna.

La Roma mette a segno un colpo dal Bologna
La Roma pensa ad un rinforzo dal Bologna: occhi su Schouten (ANSA) – Giornaleromanista.it

L’olandese ha ormai accumulato una certa esperienza nel campionato di Serie A e probabilmente a questo punto è pronto per effettuare il grande salto in una big italiana. I rossoblù di Thiago Motta, dal canto loro, vorrebbero una cifra intorno ai 18-20 milioni di euro per privarsi del proprio talento, forti del contratto in scadenza giugno 2026.

Spesso e volentieri Mourinho ha sottolineato, anche pubblicamente, come la Roma abbia bisogno di rinforzare le seconde linee della rosa giallorossa. Ecco che Schouten potrebbe tramutarsi in un ottimo affare nel prossimo futuro. Pista da monitorare, staremo a vedere.

Impostazioni privacy