Mourinho e la Roma nei guai: lo ha annunciato il presidente UEFA Ceferin

La Roma ed il tecnico lusitano José Mourinho potrebbero subire una stangata dall’Uefa prossimamente: c’è l’annuncio del presidente Ceferin

José Mourinho non è abituato a perdere, difatti è un qualcosa che non riesce a sopportare. Nonostante le grandi difficoltà dovute agli infortuni e ad una rosa un po’ corta, lo Special One è riuscito a portare la Roma in finale di Europa League, complice un sorteggio favorevole. Ma alla fine si è dovuto arrendere di fronte al Siviglia guidato dal collega José Luis Mendilibar.

L'annuncio di Ceferin inguaia la Roma
José Mourinho, stangata dall’Uefa: annuncio di Ceferin (ANSA) – Giornaleromanista.it

A nulla è servita la rete siglata da Paulo Dybala, il quale si era reso disponibile sebbene non fosse neanche vicino al 100% della sua forma fisica. L’ex Inter, dal canto suo, ha scelto comunque di proseguire l’avventura in giallorosso, rispedendo al mittente una super offerta giunta da un club che milita nel campionato saudita.

Anche perché nell’ambiente giallorosso c’è la consapevolezza di aver subito una vera e propria ingiustizia lo scorso 31 maggio. Qui, ovviamente, entra in gioco l’arbitro inglese Anthony Taylor, accusato di aver gestito malissimo la finalissima di Budapest (per molti anche volontariamente). Tant’è che Mourinho era stato molto duro nei suoi confronti, sia ai microfoni del post partita che nel garage della Puskas Arena.

E la stessa Roma è intervenuta pubblicamente attraverso le dichiarazioni rilasciate da Tiago Pinto all’ANSA. Senza considerare, poi, quanto accaduto all’aeroporto di Budapest, con i tifosi della ‘Magica’ che hanno riconosciuto Taylor all’indomani del cocente ko, ricoprendolo d’insulti. Scene alle quali non vorremmo mai assistere e che non vanno assolutamente giustificate o tollerate.

Ma, oggettivamente, non è possibile non sottolineare come la direzione arbitrale messa in atto da Taylor si sia rivelata alquanto disastrosa, sotto tanti punti di vista. Una parentesi che stona di certo con l’ottima stagione disputata nel complesso dal fischietto britannico. Il presidente dell’Uefa Aleksander Ceferin, però, non è dello stesso avviso della Roma e di Mourinho.

Ceferin avvisa la Roma: “Basta bullismo verso l’arbitro”

Lo testimoniano le dichiarazioni da lui stesso rilasciate ai microfoni di ‘NOS.nl’: “La situazione è diventata insopportabile, dobbiamo essere più severi – le parole del numero 1 della Uefa -. Bisogna punire il bullismo nei confronti dell’arbitro, mi aspetto proposte dal comitato arbitrale“.

L'annuncio di Ceferin inguaia la Roma
Aleksander Ceferin spaventa la Roma: lo ha detto chiaramente (ANSA) – Giornaleromanista.it

Chiara, dunque, la posizione di Ceferin in merito alla vicenda Taylor. Motivo per cui non sarebbe affatto da escludere che l’Uefa possa infliggere una sanzione anche pesante alla Roma, per via dei fatti verificatisi di recente. E pure José Mourinho potrebbe essere punito severamente, dopo il suo attacco pesantissimo verso l’arbitro di Siviglia-Roma.

Insomma, il massimo organo calcistico europeo vuole mettere in atto una linea dura e la compagine giallorossa potrebbe presto subirne le conseguenze. Si prospetta un periodo alquanto delicato, con i giallorossi che devono assolutamente rispettare i paletti imposti dal settlement agreement con l’Uefa in ambito di mercato. Il rischio stangata è dietro l’angolo.

Impostazioni privacy