Mourinho, che retroscena: prova d’amore mai vista per la Roma

José Mourinho, tecnico della Roma, si è reso protagonista di una prova d’amore mai vista prima per il club giallorosso: ecco cosa è successo

Su di lui si può dire di tutto e di più. In parecchi lo criticano aspramente, per via del suo atteggiamento alquanto sfrontato spesso e volentieri. Ma sarebbe assai ingiusto non ammettere che José Mourinho è uno dei più grandi allenatori della storia del calcio, che ha segnato per sempre questo meraviglioso sport.

Prova d'amore mai vista di Mourinho verso la Roma
Altra prova d’amore di Mourinho: tifosi della Roma a bocca aperta (ANSA) – Giornaleromanista.it

Il tecnico portoghese non è un cosiddetto giochista, bensì un risultatista. È molto pragmatico: quando la sua squadra è in svantaggio, ad esempio, inserisce in campo gli uomini offensivi che ha a sua disposizione, mentre in caso contrario tende ad abbassare notevolmente la truppa per proteggere il risultato favorevole. Questo, ovviamente, danneggia di molto la bellezza del gioco espresso dai calciatori, però allo stesso tempo compatta la squadra.

Tale strategia ha permesso allo Special One di conquistare ben venticinque titoli nel corso della sua straordinaria carriera ed è riuscito a riportare un trofeo nella capitale, sponda giallorossa, a distanza di tanti anni dall’ultimo trionfo. Una forte dimostrazione di come Mourinho sia un fattore di crescita estremamente significativo per la Roma targata Friedkin.

E non era affatto scontato che il trainer di Setubal accettasse una scommessa del genere. La voglia dell’ex Inter di essere il numero uno, però, non si è assolutamente esaurita e, alla fine, si è convinto a non abbandonare la panchina giallorossa almeno per un’altra annata sportiva (contratto in scadenza giugno 2024).

Dopo aver sfiorato l’Europa League, il vero obiettivo nella testa di Mourinho rimane probabilmente lo Scudetto, poiché vincendo il principale titolo nazionale porterebbe a termine una missione incredibile. È un desiderio fin troppo grande per rinunciarvi adesso, ragion per cui il tecnico portoghese ha scelto di non prendere neanche in considerazione le offerte giunte dall’estero, in particolare dall’Arabia Saudita.

Roma, Mourinho ha rifiutato un’offerta faraonica: prova d’amore incredibile

A questo proposito, nelle ultime ore è spuntato un retroscena che rappresenta l’ennesima prova d’amore da parte di Mourinho nei confronti della Roma. Come riferisce il noto esperto di mercato Fabrizio Romano, l’allenatore lusitano avrebbe rifiutato all’inizio di questo mese una ricchissima proposta avanzata dall’Al-Hilal.

Prova d'amore mai vista di Mourinho verso la Roma
José Mourinho ha rifiutato una super proposta: svelato il retroscena (ANSA) – Giornaleromanista.it

Il tutto è avvenuto prima che il club saudita tentasse un approccio anche con Massimiliano Allegri. Contratto da 30 milioni netti a stagione: una cifra faraonica, che però non è bastata a distogliere Mourinho dal progetto romanista. Insomma, non c’è davvero alcuna possibilità che lo Special One lasci la Roma in estate, anzi.

Ma allo stesso tempo spera che la società lo accontenti il più possibile in ambito di calciomercato, per poter competere più facilmente a livelli elevati. Finora non si può dire che Mourinho non abbia fatto il suo. Ora sta ai Friedkin e a Tiago Pinto alzare l’asticella.

Impostazioni privacy