Morata alla Roma, cosa ha sbloccato l’affare: il retroscena con Pinto

La Roma e Morata sembrano essere promessi sposi, nonostante le ultime difficoltà nella trattativa. C’è un retroscena targato Tiago Pinto

Il General Manager dei giallorossi ha incontrato gli agenti del bomber spagnolo e sta cercando di definire i contorni di una trattativa davvero molto onerosa. Mourinho ritiene l’ex Juventus il migliore tra i profili prendibili dalla sua squadra.

Alvaro Morata torna in Serie A
Alvaro Morata è il preferito di Mourinho (GiornaleRomanista – Ansa)

In Italia in queste ore il grande protagonista del mercato è Juanma Lopez, l’agente spagnolo di Alvaro Morata. Il nome del centravanti dell’Atletico Madrid è finito al centro dei progetti di Inter e Roma, dopo esserlo stato anche in quelli della Juventus. Proprio i bianconeri hanno cambiato le carte in tavola, visto che spostandosi su Lukaku hanno ribaltato la questione. L’Inter si è trovata spiazzata e per questo Marotta ha deciso di cambiare strategia tuffandosi proprio sull’ex bianconero.

Dal canto suo la squadra di Mourinho continua a lavorare sotto traccia. Tiago Pinto ha incontrato nella giornata di lunedì il procuratore di Morata e ha ribadito l’interesse del club capitolino. Il problema restano i costi piuttosto elevati, soprattutto per quanto riguarda l’ingaggio. Anche sul cartellino è venuto fuori il nodo legato alla clausola, scattata con il rinnovo di contratto fino al 2026. Morata percepisce al momento circa 6 milioni di euro bonus compresi e per lasciarlo andare il club di Simeone vuole 20 milioni. 

Morata, la Roma è in corsa con l’Inter: nessuno soddisfa le richieste dell’Atletico Madrid

Tiago Pinto ha parlato proprio con Juanma Lopez delle possibilità di limare la cifra richiesta dall’Atletico. Sullo stesso scoglio si sta fermando anche l’Inter, che vuole il giocatore ma che non può investire i 20 milioni richiesti. Quella che sembrava una trattativa in discesa per Simone Inzaghi e i nerazzurri potrebbe regalare dei clamorosi colpi di scena.

Alvaro Morata alla Roma
Novità su Morata alla Roma (Ansa) – Giornaleromanista.it

La Roma è assolutamente in corsa ma deve trovare almeno i 15 milioni di euro che possono bastare a far dire di sì a Berta (ds dell’Atletico Madrid). I Friedkin devono fare uno sforzo per accontentare il proprio allenatore e bruciare sul filo di lana i rivali di Milano. L’amicizia con Paulo Dybala è nota da tempo e le telefonate ricevute hanno fatto piacere a Morata che con Mourinho ha esordito in Champions League con la maglia del Real Madrid nel 2012. Vedremo se alla fine proprio l’incontro di Tiago Pinto e dell’agente del centravanti porterà i frutti sperati.

Impostazioni privacy