In Serie A c’è un club scatenato: tre colpi in un giorno

Calciomercato molto attivo in queste ore con una squadra di Serie A che ha ufficializzato tre colpi in un giorno

Si avvicinano le date dei ritiri in Serie A e le società vogliono arrivare quanto più pronte possibile alla preparazione della stagione che prenderà il via tra poco più di un mese.

Serie A, tre colpo in un giorno
Tre colpi in un giorno solo: arrivano le ufficialità (ANSA) – Giornaleromanista.it

In questi giorni c’è una squadra che ha deciso di accelerare in maniera decisa sul fronte acquisti andando a chiudere per tre arrivi importanti. Rinforzi che saranno sicuramente utili in vista della prossima stagione per andare a lottare per un posto in Europa nella prossima Serie A. Tre ufficialità sono già arrivate con il club che non ha intenzione di fermarsi per rendere la rosa ancora più competitiva.

Calciomercato, tris di colpi da sogno per un club di Serie A

L’Atalanta ha chiuso tre operazioni importanti in entrata. I bergamaschi hanno infatti ufficializzato gli arrivi di Kolasinac, Adopo ed anche di Bakker con l’esterno che ha già sostenuto le visite mediche per il club bergamasco e firmato il contratto.

Kolasinac all'Atalanta: tris di colpi
Kolasinac ufficializzato dall’Atalanta (ANSA) – Giornaleromanista.it

Acquisti importanti per Gasperini che ha deciso di proseguire ancora la sua avventura con l’Atalanta andando a disputare l’Europa League ancora una volta in vista della prossima stagione. Kolasinac è arrivato a Bergamo a costo zero dopo l’avventura con la maglia del Marsiglia. Il terzino sinistro classe 1993 è stato negli anni passati uno dei calciatori più seguiti nel suo ruolo a livello europeo, essendo a lungo un punto fermo dell’Arsenal prima di ripartire dal Marsiglia un anno e mezzo fa. Un acquisto importante con il bosniaco che darà esperienza internazionale alla squadra neroblu.

Interessante anche l’acquisto di Adopo con il classe 2000 che ha deciso di lasciare il Torino a costo zero per accettare la corte dell’Atalanta. Un centrocampista importante per Gasperini anche per i suoi inserimenti in fase offensiva che possono essere fondamentali nel gioco della squadra bergamasca. Arrivata l’ufficialità anche per quello che riguarda Bakker che lascia il Bayer Leverkusen per trasferirsi all’Atalanta a fronte di 10 milioni di euro.

Adesso gli occhi sono anche sulle possibili uscite. Il nome più caldo in questo senso è quello di Scalvini con il giovane centrale difensivo che è finito nel mirino di diverse squadre, Napoli su tutte. Non è però da escludere un tentativo dell’Inter che ha già speso molto in questo mercato ma che potrebbe chiudere in vista del 2024 lasciando il giocatore ancora un anno alla corte di Gasperini.

Impostazioni privacy