Il ‘sogno’ Roma finisce subito: affare da 140 milioni

La Roma ha sognato di prendere questo fuoriclasse, ma l’offerta giunta per lui sembra rendere tale acquisto una chimera

Missione compiuta, ora è tempo di pensare anche agli acquisti. Nel mese di giugno il general manager della Roma, Tiago Pinto, si è impegnato soprattutto sulle cessioni e sull’ottenere diverse plusvalenze, per il bene delle casse romaniste, per rispettare l’accordo con la Uefa relativo al Fair Play Finanziario.

roma obiettivo lontano
La Roma non può competere con questa offerta (Ansa) – Giornaleromanista.it

Oltre a due colpi possibili dal Leeds, ovvero i prestiti dei difensori Llorente e Kristensen, la Roma si metterà a lavoro per accontentare José Mourinho con altri calciatori di spessore. Nel mirino della squadra giallorossa c’è soprattutto un centrocampista di qualità e con rapidità di movenze, un tipo di calciatore che è mancato nell’ultima stagione.

Dopo gli addii di Wijnaldum, Camara e Tahirovic, la Roma ha dunque assoluto bisogno di rimpolpare la linea mediana. Una delle pazze idee fuoriuscite nelle ultime settimane ha riguardato un nazionale italiano, che farebbe molto comodo ai giallorossi: parliamo di Marco Verratti, centrocampista del PSG.

Verratti, altro che Roma: l’offerta araba è da capogiro

Qualcuno, con fare molto ottimistico, ha vociferato nelle scorse settimane di un possibile accordo tra Nasser Al-Khelaifi e Dan Friedkin. I proprietari di PSG e Roma sembra abbiano un ottimo rapporto, come dimostrato dall’affare Wijnaldum della scorsa estate, oltre a far parte entrambi dell’ECA.

verratti, niente Roma
Marco Verratti piaceva alla Roma, ma l’offerta saudita è impareggiabile (Ansa) – Giornaleromanista.it

L’idea sarebbe stata quella di provare a portare Marco Verratti, ormai ai ferri corti con l’ambiente parigino, in quel di Roma con la formula del prestito più diritto di riscatto. Ovviamente con lo stipendio diviso tra giallorossi e francesi, visto che il centrocampista classe ’92 percepisce 15 milioni di euro lordi all’anno.

Una pazza ipotesi che però sembra essere sempre più irraggiungibile. Infatti non c’è competizione con la proposta per Verratti in arrivo dall’Arabia Saudita. Gli sceicchi sauditi sono pronti a fare follie per l’italiano ex Pescara, che potrebbe sbarcare nell’Al-Nassr, la stessa squadra in cui militano Cristiano Ronaldo e David Ospina.

Sul piatto un’offerta di 50 milioni di euro per il cartellino di Verratti, mentre al calciatore sono stati promessi tre anni di contratto da 30 milioni l’uno. Un affare complessivo da 140 milioni di spesa per l’Al-Nassr, che non ha intenzione di lesinare investimenti per uno dei calciatori di maggior talento del campionato francese. Cifre che la Roma, così come moltissimi club europei, non possono neanche sognare di poter sborsare

A questo punto Mourinho dovrà ripiegare su altri obiettivi a centrocampo, anche se la Roma continua a tenere viva la fiamma del ritorno di Davide Frattesi, calciatore classe ’99 del Sassuolo ma cresciuto in giallorosso.

Impostazioni privacy