Il pupillo di Mou si offre alla Roma: ingaggio dimezzato

Un vecchio pallino di José Mourinho potrebbe sbarcare a Roma. Il calciatore ha già lavorato in Premier League con lo Special One.

La Roma è alla ricerca di un nuovo centrocampista, che possa dare equilibrio e qualità alla manovra giallorossa. Dopo le partenze ormai certe dei vari Wijnaldum e Camara (per fine prestito) e quella del giovane Tahirovic per fare plusvalenza, José Mourinho ha bisogno di rinforzi in mezzo al campo.

Mourinho pupillo
José Mourinho potrebbe riaccogliere un suo vecchio pallino a Roma (Ansa) – Giornaleromanista.it

Una volta terminata la missione numero uno di Tiago Pinto, ovvero quella di recuperare i 30 milioni di euro di plusvalenze per mettersi in pari con il Fair Play Finanziario, inizierà la caccia vera e proprio al nuovo mediano. Il quale non sarà Davide Frattesi, che sembra più indirizzato a volare verso Milano, dove è scattato un derby di mercato per il classe ’99.

L’ultima idea per rimpolpare il centrocampo romanista arriva dall’Inghilterra. Precisamente riguardo un vecchio pupillo di Mourinho, che ha lavorato con lo Special One durante una delle numerose esperienze in panchina in Premier League. Un’idea sulla carta complicata che però, grazie alla presenza di Mou a Roma, potrebbe sbloccarsi durante la sessione estiva.

Fred in uscita dallo United: spunta l’ipotesi Roma

Il centrocampista in questione è il brasiliano Fred, calciatore classe 1993 che gioca nel Manchester United. Come detto, Mourinho lo ha già allenato durante la sua esperienza sulla panchina dei Red Devils nella stagione 2018-2019, non fortunatissima per Mou che venne esonerato alla 17.a giornata di campionato.

Fred proposto alla Roma
Il brasiliano Fred può raggiungere Mourinho (Ansa) – Giornaleromanista.it

Ma il rapporto con Fred è sembrato molto buono. Per questo motivo spunta l’ipotesi Roma nel futuro del centrocampista ex Shakhtar. Pare che nei piani del Manchester non rientri più la presenza di questo esperto e tecnico mediano dai piedi buoni, tanto da aver già ricevuto una proposta dal Fulham. Ma occhio all’inserimento giallorosso.

Il problema per la Roma è sempre l’ingaggio elevato che Fred guadagna in Premier League. Infatti sono ben 7 i milioni di euro netti percepiti dal 30enne centrocampista, un po’ troppi per le casse giallorosse. Ma non è da escludere che Fred possa anche rinunciare a buona parte del suo stipendio pur di ripartire dalla Serie A e di lavorare con Mourinho nella capitale.

Se dovesse realmente sbarcare a Roma, Fred ritroverebbe oltre a Mourinho anche un suo vecchio amico e compagno di squadra come Nemanja Matic, anche lui passato dal Manchester United. I due infatti, per diverse stagioni, hanno formato la linea di centrocampo della squadra inglese, per poi magari ritrovarsi all’ombra del Colosseo.

Impostazioni privacy