Dramma nel calcio: l’ex Serie A stroncato da un infarto

Muore di infarto un ex giocatore di Serie A. L’attaccante belga aveva soltanto 45 anni. Lutto nel mondo dello sport

Lutto nel mondo del calcio. L’ex calciatore di Serie A si è spento a soli 45 anni. Cedric Roussel, con un passato nel Brescia, è stato colto da infarto sabato scorso, 24 giugno.

E'morto Roussel: aveva solo 45 anni
Muore a solo 45 anni Cédric Roussel: l’ex Brescia è stato stroncato da un infarto (ANSA) – giornaleromanista.it

Attaccante belga, classe 1978, ha esordito nel calcio professionistico a La Louvière, giocando 107 partite e mettendo a segno 49 gol dal 1994 al 1998. Dopo quattro anni, passa al Gent, una delle squadre più forti del campionato belga. Qui resta soltanto un anno, disputando una buona stagione, giocando 32 gare condite da 8 gol segnati. L’anno successivo si trasferisce in Inghilterra dove veste le maglie del Coventry City prima e del Wolverhampton poi. Con la maglia del Coventry segna 8 reti in 39 gare mentre con i Wolves in 25 presenze mette a segno 2 gol.

Nel 2002 Roussel torna in patria, al Mons, dove segna 22 reti in 33 presenze stagionali. L’anno successivo, anche al Genk trova molto spazio con 14 marcature in 31 presenze. Successivamente passa al Rubin Kazan, poi allo Standard Liegi ed, infine, allo Zulte Waregem. Quindi il trasferimento in Italia, al Brescia, nel gennaio 2007. Con le rondinelle non trova molto spazio: soltanto tre presenze in 6 mesi con Serse Cosmi.

Al termine della stagione torna al Mons, squadra della sua città natale. Qui firma un contratto triennale, fino al 2010. In tre stagioni ha messo a segno 12 gol in 43 presenze. Con la nazionale maggiore del Belgio, Roussel è sceso in campo soltanto in due occasioni: ha debuttato il 12 febbraio 2003 contro l’Algeria in un amichevole mentre qualche mese dopo è entrato a partita in corso, contro l’Estonia, in una gara di qualificazioni per gli europei del 2004.

Mentre con l’U21 ha giocato 12 gare mettendo a segno 10 gol. Al termine della carriera, dopo aver smesso col calcio giocato, era diventato da qualche anno un agente immobiliare.

Cédric Roussel morto d’infarto: l’ex Brescia aveva soltanto 45 anni

Secondo le ricostruzioni della stampa locale, Roussel è stato colto da un malore improvviso mentre si stava rilassando sulla terrazza di un mercato di Mons, in Vallonia, a 70 chilometri dalla capitale Bruxelles.

Roussel muore stroncato da un infarto
Roussel muore stroncato da un infarto: il cordoglio del club (ANSA) – Giornaleromanista.it

La notizia ha sconvolto il mondo del calcio e non solo. La società del Mons, squadra che ha sempre ritenuto Roussel una leggenda, ha pubblicato un messaggio sulla sua morte: “Piangiamo la scomparsa della nostra leggenda”.

Anche la Nazionale Belga sui social ha inviato le condoglianze alla famiglia ed agli amici di Cédric Roussel per la sua scomparsa prematura.

Impostazioni privacy