Dall’Inter alla Roma: via libera per il bomber

Grande occasione di mercato per le due big di Serie A: Inter e Roma potrebbero accelerare per ottenere questo fortissimo attaccante

Due squadre italiane pronte a fare faville sul mercato, per tornare a competere per lo Scudetto. Stiamo parlando dell’Inter e della Roma. Entrambe vengono da un finale di stagione ricco di rimpianti, visto che hanno rispettivamente perso finale di Champions e di Europa League, pur giocando molto bene.

Inter e Roma sul bomber
Inter e Roma duellano per il forte centravanti straniero (Lapresse) – Giornaleromanista.it

Visto che l’obiettivo delle squadre di Inzaghi e di Mourinho è comune, ovvero tornare tra le big assolute in Italia, rischiano di essere comuni anche i sogni di calciomercato. Non a caso tutti e due i club sono alla caccia di occasioni per migliorare l’attacco, viste le rispettive problematiche.

L’Inter ha bisogno di un centravanti dopo gli addii sicuri di Dzeko, passato ormai al Fenerbahce, e di Lukaku per fine prestito. La Roma invece è alla caccia di un nuovo numero 9, visto l’infortunio a lungo termine di Abraham che resterà ai box fino almeno alla primavera 2024.

Il Real Madrid snobba Firmino: che occasione per la Serie A

L’occasione per Inter e Roma può arrivare dal mercato dei parametri zero. Ovvero da un numero 9 che ha già da tempo annunciato di volersi svincolare per scadenza di contratto dal suo attuale club, dunque ingaggiabile senza spendere un euro per il suo cartellino.

Inter e Roma su Firmino
Firmino non andrà al Real: si avvicina alla Serie A (Lapresse) – Giornaleromanista.it

Parliamo di Roberto Firmino, attaccante dinamico e molto tecnico del Liverpool, come detto ormai prossimo parametro zero di lusso. Il primo desiderio del brasiliano classe ’91 era quello di sbarcare al Real Madrid, come futuro sostituto di Karim Benzema. Invece, secondo quanto scrive Diariogol.com, il patron madrileno Florentino Perez ha snobbato questa candidatura.

Sarebbe stato il presidente in persona a chiamare Firmino per comunicargli la decisione di non voler puntare su di lui. Il Real punta un attaccante più giovane ed a lungo termine, interessa poco invece un over-30 come l’ex Liverpool, anche se prenderlo a costo zero sarebbe un’occasione per chiunque.

Via libera dunque per Inter e Roma, che possono tentare di avvicinare Firmino ora che il Real Madrid si è tolto dalla corsa. Un colpaccio che le due formazioni di Serie A sognano e possono anche far diventare concreto. Due però sono gli ostacoli per nerazzurri e giallorossi: l’elevato ingaggio che percepisce Firmino, ovvero 10,9 milioni di euro netti a stagione e le proposte ricche ed onerose dall’Arabia Saudita che potrebbero spingere il brasiliano verso un campionato meno prestigioso ma molto allettante a livello economico.

Impostazioni privacy