Dalla Roma alla Juve: sorpasso con lo scambio

Le big italiane sono tutte a caccia di rinforzi, soprattutto nel reparto offensivo. Roma e Juve si sfidano

La Serie A è terminata ormai da qualche settimana, le big nostrane sono al lavoro per rinforzare la propria rosa e allo stesso tempo provare a resistere agli assalti dei top club europei (e ormai anche dei club sauditi) per le proprie stelle più lucenti.

colpo per Allegri
Allegri sfida la Roma ed ha pronto il colpo (ANSA) – Giornaleromanista.it

Dall’Inter al Milan, le romane o la Juve, tutte vogliono rinforzare la rosa e provare cosi ad inseguire il Napoli campione d’Italia, squadra che lo scorso anno ha dominato lasciando le briciole alle avversarie. La società di De Laurentiis ha cambiato guida tecnica, Spalletti ha deciso di prendersi un anno sabbatico mentre il Napoli lo ha sostituito con l’allenatore francese Rudi Garcia. Intanto tra le big rivali c’è la corsa per un giovane bomber della Nazionale italiana.

Stiamo parlando del centravanti di origini romane Gianluca Scamacca. L’ex Sassuolo ha vissuto un’annata travagliata al West Ham dove è stato spesso in panchina e dove ha concluso la stagione con costanti problemi fisici. Nonostante ciò Scamacca ha ancora molto mercato e su di lui ci sono praticamente tutte le big italiane. In pole fino a qualche giorno fa sembrava esserci la Roma, ma ora il calciatore è finito nel mirino della Juventus di Massimiliano Allegri.

Roma, la Juve più vicina a Scamacca

Tiago Pinto segue da tempo Scamacca, ma il club giallorosso non può permettersi grandi offerte ed anzi vorrebbe il calciatore solo in prestito con diritto di riscatto. Il West Ham non ne vuole sapere, Scamacca andrà via solo a titolo definitivo.

Scamacca tra Roma e Juve
Scamacca conteso tra Roma e Juventus (ANSA) – Giornaleromanista.it

Nelle ultime ore è piombato il club bianconero e la Juve sarebbe pronta ad uno scambio (entrambi a titolo definitivo) con Moise Kean, giocatore ormai non nei piani di Allegri e della società torinese. La Roma potrebbe restare beffata, ma non è detta l’ultima parola. Pinto ha infatti come priorità l’acquisto di una punta per sostituire Abraham.

Poi, oltre ai due club, c’è anche il Milan. La società rossonera ha incassato ben 80 milioni dalla cessione di Tonali e sta valutando come utilizzare il tesoretto della cessione. Chiuso per Loftus Cheek, l’obiettivo è un attaccante e il club potrebbe presto provare l’affondo con un’offerta economica di livello. Quel che è certo è che Scamacca è sempre più vicino al ritorno in Italia, ci sono tante big e nelle prossime settimane proveranno a duellare per il colpo in attacco.

Impostazioni privacy