Contatto e accordo: la Roma chiude l’affare con Kolarov

La Roma è pronta a chiudere questa trattativa portata avanti dall’ex terzino giallorosso Aleksander Kolarov, oggi direttore sportivo

Aleksander Kolarov è stato uno dei terzini di piede mancino più apprezzati in Italia. Il serbo ha giocato in squadre molto importanti come Lazio, Roma e Inter, raggiungendo anche traguardi molto prestigiosi nella parentesi al Manchester City.

Kolarov lo prende dalla Roma
Kolarov chiude il colpo dalla Roma (ANSA) – Giornaleromanista.it

Kolarov è rimasto in giallorosso tra il 2017 ed il 2020, rimanendo però molto legato alla Roma ed ai suoi tifosi, vista la grinta e la professionalità incredibili sempre dimostrate. Senza parlare del suo straordinario vizio del gol, nonostante partisse da difensore.

Oggi però Kolarov ha iniziato una nuova carriera. Dato l’addio al calcio giocato, il 37enne serbo ha preso il patentino per svolgere il ruolo di direttore sportivo. L’ex giallorosso ha deciso di diventare dirigente ed è già partito con il primo vero incarico: è il nuovo DS del Pisa, squadra del campionato di Serie B.

Kolarov strappa un talento alla ‘sua’ Roma: vicino il baby Cassano

Sarà un Pisa in salsa giallorossa quello della stagione 2023-2024. La squadra toscana infatti, oltre ad avere Aleksander Kolarov in dirigenza, ha scelto di affidarsi ad Alberto Aquilani come nuovo allenatore, ex centrocampista cresciuto nella Roma ma che di recente è stato premiatissimo allenatore della Primavera della Fiorentina.

E proprio dalla Roma potrebbe giungere uno dei primi colpi estivi per il Pisa. Infatti Kolarov ha preso informazioni con il suo vecchio club per un giovane talento, che si è messo in mostra in maniera eccellente nelle giovanili giallorosse. Stiamo parlando di Claudio Cassano, ala d’attacco classe 2003, autore di ben 13 reti nell’ultimo campionato Primavera.

Il Pisa vuole Claudio Cassano
Il Pisa di Kolarov vuole Claudio Cassano dalla Roma (Instagram) – Giornaleromanista.it

Solo omonimo del noto talento di Bari Vecchia che oggi fa discutere tutti sulla Bobo TV, Cassano piace a diverse squadre di Serie B. L’intenzione della Roma potrebbe essere quella di lanciare il 19enne dandolo in prestito proprio in cadetteria. Il Pisa sembra in pole e Kolarov vuole chiudere il prima possibile per l’acquisto a titolo temporaneo del talento nativo di Trani.

Destro di piede ma abile a giocare anche partendo da sinistra, Claudio Cassano è stato spesso schierato nella Roma Primavera come ala offensiva, nel 4-3-3 con cui solitamente giocava la squadra di mister Guidi. A gennaio scorso ha rinnovato il suo contratto fino al 2026, divenendo a tutti gli effetti professionista. Ma come accade a molti giovani che militano nei vivaio di top club, un anno in prestito in provincia potrebbe giovargli. Kolarov e Aquilani lo attendono a braccia aperte.

Impostazioni privacy