Bordata a Dybala: un annuncio scatena un putiferio

Mentre si discute ancora sulla permanenza del fuoriclasse argentino nella Capitale, arriva un annuncio che scatena la polemica

Un suo gol aveva mandato la Roma direttamente in Paradiso. Peccato che non sia bastato per alzare al cielo la tanto agognata Europa League, l’eventuale vittoria della quale avrebbe anche permesso ai giallorossi di accedere alla prossima Champions League dalla porta principale, tra le teste di serie dell’urna ‘Campioni’. Distrutto dall’epilogo dell’amara notte della Puskas Arena, Paulo Dybala ha raccolto le forze rimaste alla fine di una stagione massacrante – e tormentata, al solito, dagli infortuni – per regalare alla sua squadra la qualificazione all’Europa League, grazie al rigore trasformato contro lo Spezia.

Paulo Dybala sotto attacco: critica pesante
Paulo Dybala, arriva la frecciata velenosa (LaPresse) – Giornaleromanista.it

Idolo assoluto del popolo romanista, il fuoriclasse argentino non è però ancora certo di vestire la maglia giallorossa il prossimo anno. Colpa soprattutto della famosa clausola appiccicata al suo contratto, pari a 20 milioni per le società italiane e 12 per i club stranieri. Legato a doppio filo al destino di José Mourinho, che dovrebbe restare a Roma dopo le amare esternazioni post Siviglia, l’attaccante albiceleste deve ancora firmare quel famoso adeguamento dell’ingaggio che dovrebbe portarlo a guadagnare 6 milioni netti l’anno. E che annullerebbe, come da accordi, la pericolosa clausola. La firma però ancora non arriva. E i romanisti iniziano davvero a tremare.

Roma, Dybala nell’occhio del ciclone

Anche nel preciso momento in cui stiamo scrivendo, la Roma potrebbe ricevere un’offerta che la costringerebbe a salutare il calciatore. Tutto, come detto, potrebbe essere vanificato dal famoso aumento di stipendio che l’ex Juve sta tentando di ottenere in queste ore. Indiscrezioni dagli uffici di Trigoria riferiscono di un giocatore che non si accontenterebbe però dei concordati 6 milioni annui per restare in giallorosso. Questa notizia, che non è mai stata confermata ufficialmente, è bastata per scatenare la polemica. Portata avanti sopratutto da Fabio Ravezzani, il direttore di TeleLombardia, che attraverso il suo profilo Twitter non le ha mandate certo a dire alla Joya.

Paulo Dybala nel mirino di Ravezzani
Paulo Dybala nella bufera: l’annuncio fa discutere (LaPresse) – Giornaleromanista.it

Quelli che segnano, baciano la maglia, piangono se perdono in finale – ha scritto sul social il giornalista – e poi vanno in società e chiedono più soldi, altrimenti minacciano di andarsene. Vero Dybala?“. La miccia è stata accesa. Davvero l’argentino avrebbe minacciato di lasciare il club? Se fosse vero, sarà una questione solo di soldi o c’entra anche il progetto tecnico del club giallorosso, che non disputerà la Champions nemmeno il prossimo anno?

Tutti interrogativi che stanno avvelenando l’immediato post stagione dei tifosi giallorossi, che tremano all’idea di perdere il loro campione. Soprattutto dopo che questo aveva mostrato grande attaccamento alla maglia sia nelle vittorie che nelle sconfitte.

Impostazioni privacy