Blitz londinese: bomber da 60 milioni per la Roma

La Roma potrebbe cambiare obiettivo in attacco e sperare in una nuova trattativa, con protagonista questo fortissimo centravanti

Uno degli obiettivi dichiarati della Roma per l’estate di calciomercato in corso è sicuramente reperire un centravanti. Alla squadra di José Mourinho serve come il pane un nuovo numero 9, un attaccante che sappia fare reparto da solo e che abbia fisicità e qualità per finalizzare il gioco corale.

Roma colpo in attacco
José Mourinho si aspetta un colpaccio in attacco (Ansa) – Giornaleromanista.it

Il profilo individuato da tempo da Tiago Pinto è quello di Gianluca Scamacca. La Roma lo vorrebbe in prestito con diritto di riscatto, ma al momento il West Ham non ha ancora aperto a questa possibilità. Le tempistiche si fanno sempre più strette e per questo motivo i giallorossi devono forzatamente guardare alle alternative.

Sempre dalla Premier League inglese sarebbe spuntato un nuovo nome, un profilo sulla carta ideale per la squadra di Mourinho, ma anche in questo caso difficilissimo da prendere. Si tratta infatti di un centravanti da 60 milioni di euro, che la Roma ovviamente spera di poter raggiungere con un’offerta di prestito oneroso.

Roma, pazza idea Richarlison: dipende tutto da Kane

Secondo quanto riportato dai colleghi di Asromalive.it, Tiago Pinto avrebbe messo gli occhi su Richarlison. Ovvero l’attaccante tutto fisicità e talento in forza al Tottenham. Un possibile blitz a Londra è previsto nei prossimi giorni, sia per aggiornare l’argomento Scamacca, sia per tentare di aprire un discorso con gli Spurs.

Richarlison alla Roma
Richarlison tra i desideri per l’attacco giallorosso (Ansa) – Giornaleromanista.it

Richarlison non ha trovato un ambiente troppo favorevole al Tottenham, soffrendo la concorrenza di Harry Kane e mettendo a segno lo scorso anno la pochezza di sole tre reti tra campionato e coppe. Un piccolo flop che potrebbe per questo motivo essere anche messo in vendita dal proprio club.

La Roma è molto intrigata da questa ipotesi, ma i costi del cartellino di Richarlison come detto sono proibitivi. Il brasiliano è costato un anno fa ben 58 milioni di euro dall’Everton e dunque per i giallorossi sarebbe fattibile solo un innesto a titolo temporaneo, magari inserendo un diritto di riscatto elevato per il futuro. Richarlison percepisce 4,6 milioni di sterline l’anno (circa 6 milioni di euro), anche questa somma piuttosto alta che però verrebbe scontata sul lordo dal Decreto Crescita.

Tutto dipenderà dal futuro di Kane. Il bomber e capitano del Tottenham sta pensando seriamente di tentare un’esperienza all’estero, visto che Real Madrid e Bayern Monaco sono molto interessate. In caso di addio dell’inglese, Richarlison dovrebbe restare per diventare attaccante titolare della squadra di Postecoglou. Se invece Kane dovesse restare, non è da escludere una partenza del nazionale brasiliano, magari anche a titolo temporaneo.

Impostazioni privacy