All-in su Dybala: top club di Champions paga la clausola

Dybala potrebbe già lasciare la Roma dopo una sola stagione: un top club di Champions è pronto a pagare la clausola

La storia d’amore tra Paulo Dybala e la Roma potrebbe essere stata tanto intensa quanto breve. In attesa di un rinnovo che ancora non c’è, di un adeguamento di contratto necessario per eliminare la clausola rescissoria bassa presente nell’accordo attuale, il futuro della Joya resta in bilico.

Dybala al Barcellona
Dybala lascia la Roma: è nel mirino di un top club di Champions (Ansa) – Giornaleromanista.it

La sua volontà di rimanere a Roma sembrerebbe evidente, ma è impossibile negare che, dovesse arrivare un top club con una super offerta a livello di ingaggio, non basterebbe tutto l’amore del mondo a farlo resistere. Fino ad ora si era trattato solo di un’ipotesi, ma nelle ultime ore si è fatta concreta la voce di un club di Champions pronto a fare all-in sul campione argentino per la prossima stagione. Ed è un club a cui non si può dire di no.

La sensazione, sempre più forte, è che quei maledetti rigori nella finale di Europa League a Budapest abbiano fatto più danni della grandine. Arrivare a conquistare la coppa, e di conseguenza un posto in Champions League, sarebbe stato di vitale importanza per le casse giallorosse e per il progetto sportivo romanista, incentrato sulla permanenza di calciatori come Dybala per tentare il definitivo salto di qualità.

Sfumati gli incassi e il prestigio garantito dalla manifestazione UEFA più importante, è naturale che le sirene dei più grandi club europei possano diventare estremamente seducenti per giocatori come Paulo, che in quella manifestazione ha già giocato, ha brillato in maniera particolare e che avrebbe tutto il potenziale per poter arrivare anche a sollevare la coppa, un giorno. E quel giorno potrebbe forse non essere molto lontano, dovessero concretizzarsi le ultime preoccupanti voci di mercato.

Dybala via dalla Roma: un top club europeo è disposto a pagare la clausola

Fin dalla scorsa estate il popolo romanista lo sapeva: la permanenza di Dybala era legata al raggiungimento di un traguardo importante in stagione. Altrimenti non avrebbe avuto senso imporre una clausola rescissoria così bassa. Per portare via la Joya dalla Capitale, non dovesse arrivare il rinnovo su cui si sta lavorando da mesi, bastano 12 milioni. In sostanza poco più di un ottavo di quanto il Newcastle ha scelto di investire per Tonali. Anche per questo oggi, in Europa, Dybala è un vero affare, ed è impossibile che nessuno arrivi a bussare alla porta dell’argentino nelle prossime settimane.

Mercato Barcellona
Il Barcellona punta Dybala: la clausola non spaventa (Ansa) – Giornaleromanista.it

Secondo fonti spagnole, in particolare, sarebbe il Barcellona ad oggi la squadra più interessata al fuoriclasse argentino. Per nulla spaventato dai 12 milioni della clausola, anzi allettato da un prezzo così favorevole, il club catalano avrebbe individuato nell’attaccante romanista il rinforzo ideale per tentare l’assalto alla Champions, dopo essere tornato a vincere la Liga nella stagione appena terminata.

16 gol e 8 assist in 34 presenze, non tutte dal primo minuto a causa dei guai fisici con cui ha dovuto fare i conti anche quest’anno, sono un bottino sufficiente per trasformare la Joya in una grande tentazione per il Barça. E davanti a una ricca proposta di ingaggio da parte del club di Xavi sarebbe difficile per Dybala rimanere insensibile.

Al momento si tratta comunque di voci e nulla più. Sappiamo che Paulo è in vacanza a Miami e che si sta già allenando per farsi trovare in forma all’inizio della nuova stagione, con in mente solo la Roma. Inutile allarmarsi prima del tempo. Il mercato è lungo e una soluzione alla fine si troverà. Con la speranza, per il popolo giallorosso, che possa trattarsi del rinnovo e non di una prematura cessione.

Impostazioni privacy