Addio Roma, vola in Mls: c’è la data

La Roma perderà quasi sicuramente uno dei propri titolari, che dovrebbe volare negli Stati Uniti e terminare la carriera nella Mls

José Mourinho è stato chiaro con i suoi calciatori più importanti e fedeli. Nella stagione 2023-2024 tutti devono restare compatti attorno alla Roma ed ai colori giallorossi, per ripartire dopo una stagione a dir poco travagliata, burrascosa e resa molto dolorosa dalla finale di Europa League ‘scippata’ contro il Siviglia.

Addio roma: vola in mls
Il calciatore volerà in MLS tra un anno (Ansa) – Giornaleromanista.it

Ecco perché calciatori molto ambiti sul mercato estero, come per esempio Paulo Dybala o Stephan El Shaarawy, hanno deciso di rimanere almeno per un’altra stagione in giallorosso. L’unico big che sembra poter partire durante questa sessione estiva è Roger Ibanez, per questioni economiche e di opportunità di plusvalenza.

Un altro elemento forte che resterà sicuramente, dopo il rinnovo annuale scattato a giugno, è Nemanja Matic. Ovvero uno delle architravi del centrocampo romanista. Molto legato a Mourinho, il serbo ha deciso di continuare con la Roma cercando di sollevare un trofeo anche nella capitale italiana.

Matic, addio alla Roma nel 2024: giocherà negli USA

Matic è arrivato a Roma lo scorso anno, dopo essersi svincolato dal Manchester United. Un’occasione che la squadra giallorossa ha colto al balzo, assicurandosi uno dei centrocampisti di maggior peso ed esperienza in circolazione. Ottima, infatti, la stagione disputata dal classe ’88 che ha deciso dunque di proseguire per un altro anno.

matic negli usa
Nemanja Matic volerà negli Stati Uniti a fine contratto (Ansa) – Giornaleromanista.it

Ma la prossima sarà sicuramente l’ultima stagione di Matic a Roma e nel calcio europeo. Infatti pare che il mediano serbo abbia già deciso il proprio futuro: l’intenzione è quella di chiudere la carriera nella MLS statunitense, il massimo campionato d’oltreoceano dove girano anche parecchi dollari.

A luglio 2024, quando scadrà definitivamente il suo contratto con la Roma, Matic volerà dunque negli USA accordandosi con una delle franchigie del campionato nordamericano. Ancora è da capire in quale città giocherà, ma i richiami e le opportunità non mancheranno di certo all’ex United, considerato un elemento forte e di grande impatto tecnico.

La Roma a quel punto dovrà trovare un sostituto di Matic, ovvero un centrocampista con tanta leadership e sfrontatezza, abile a vincere contrasti e portare la croce quando serve. Un profilo in realtà i giallorossi lo stanno già sondando in questi giorni: quello di Scott McTominay, mediano scozzese proprio del Manchester United, che per caratteristiche e forza fisica ricorda già molto Matic. E chissà che Mourinho non convinca l’erede del serbo a sbarcare in giallorosso già in questa stagione.

Impostazioni privacy