40 milioni di euro: Roma-Psg, operazione clamorosa

Affare a sorpresa e molto costoso che potrebbe riguardare la Roma ed il Paris Saint-Germain, con un giallorosso come protagonista

La Roma sta cominciando a lavorare sul mercato in entrata. La squadra di José Mourinho, dopo aver ceduto numerosi esuberi e giovani per fare cassa, vuole rinforzarsi per regalare al tecnico portoghese una rosa realmente competitiva e completa rispetto agli anni passati.

Psg Roma: affare da 40 milioni
Il Psg sulle tracce del gioiello romanista (Ansa) – Giornaleromanista.it

Ma per investire fortemente su nuovi innesti di spessore, è possibile che la Roma possa cedere altri calciatori di maggior livello. Basti pensare ad Ibanez e Spinazzola, per nulla dichiarati incedibili e che i giallorossi potrebbero vendere volentieri pur di ottenere ricavi e plusvalenze importanti.

L’ultima novità in tal senso potrebbe giungere da Parigi, città dove milita uno dei club più ricchi e facoltosi d’Europa. Il Psg potrebbe fare sul serio per un gioiello della Roma e imbastire una trattativa a sorpresa per portarlo in Francia nel giro di poche settimane.

Il Psg spinge per Zalewski: la Roma fa il prezzo

L’idea è davvero pazza e sorprendente. Il Psg potrebbe mettersi in moto per strappare alla Roma il cartellino di Nicola Zalewski, esterno sinistro italo-polacco e prodotto del vivaio romanista. Un talento, classe 2002, che nelle ultime stagioni grazie alla fiducia di Mourinho è riuscito a ritagliarsi uno spazio importantissimo nella rosa giallorossa.

zalewski piace al psg
Nicola Zalewski piace molto al Psg (Ansa) – Giornaleromanista.it

I buoni rapporti tra Nasser Al-Khelaifi, presidente del Psg, e la famiglia Friedkin che gestisce la Roma, potrebbero agevolare operazioni di questo genere. Inoltre va ricordato come il direttore generale parigino Luis Campos è un grande talent scout e forte estimatore di giovani gioielli internazionali. E proprio Zalewski sarebbe finito sotto la lente di ingrandimento dell’ex dirigente del Lille.

La Roma però valuta il cartellino del 21enne di Tivoli almeno 35-40 milioni di euro. Non vuole fare sconti a nessuno, visto che si tratta di un talento cresciuto in quel di Trigoria e legatissimo sia ai colori giallorossi che al pubblico dell’Olimpico. Una cessione di Zalewski sarebbe infatti difficile da digerire per la Curva Sud, ma quanto meno il club genererebbe una plusvalenza grandiosa per il bene delle proprie casse.

Il Psg valuta l’operazione che farebbe felice Luis Enrique. Il neo tecnico dei parigini ama molto giocatori tecnici e rapidi come Zalewski e potrebbe cucirgli addosso un nuovo ruolo da terzino di spinta. La Roma invece potrebbe sfruttare tali contatti per approfondire altri discorsi con il Psg, come quelli relativi a Renato Sanches, centrocampista che piace molto a Tiago Pinto.

Impostazioni privacy