30 milioni cash: i romanisti ‘tremano’ per Bove

Dopo aver perso diversi giovani la Roma rischia di perdere anche il suo giovane più atteso. E’ pronto l’assalto per Bove

Questa sessione di calciomercato ha visto la Roma come una delle squadre senza dubbio più attive. Il club giallorosso ha effettuato colpi in entrata e in uscita e ha destato particolare scalpore tra gli addetti ai lavori.

Roma, Bove può partire
i tifosi tremano per Bove (Ansa) Giornaleromanista.it

I colpi N’Dicka e Aouar sono assolutamente di livello assoluto, la Roma ha puntato nel dare grossi ingaggi a due parametri zero per beffare tutte le concorrenti. Sui due, ad esempio, c’era anche il Milan. Intanto allo stesso tempo sono stati ceduti diversi giovani e Pinto ha utilizzato questo ‘gruzzoletto’ per risolvere le grane legate al Fairplay finanziario. Il mercato non è finito e l’obiettivo è rinforzare la rosa, ma sempre dando un occhio al player trading. Cedere per poi acquistare, è questo il ‘leitmotiv’ di questo calciomercato.

I calciatori da sacrificare sul mercato sono pochi, si è fatto il nome di Roger Ibanez, ma effettivamente la società ha pochi nomi con cui cedere e poi costruire il mercato in entrata. Nelle ultime ore un particolare rumors di mercato ha messo in allarme i tifosi e ora c’è preoccupazione circa il futuro del calciatore. Stiamo parlando di Edoardo Bove, centrocampista e giovane talento proveniente dalla Cantera giallorossa. La Roma non vorrebbe cederlo ma allo stesso tempo con una grossa offerta potrebbe cambiare tutto.

Roma, occhio alle offerte per Bove

Sul calciatore c’è l’interesse del Sassuolo, che, dopo Missori e Volpato, vorrebbe il terzo calciatore proveniente dai giallorossi. Anche la Fiorentina ha osservato l’ultima stagione di Bove ma la Roma non ci sente. Nessuna cessione in prestito con il calciatore che potrebbe partire solo a titolo definitivo e per 25-30 milioni di euro. Cifre forse non alla portata dei club, occhio anche alla Juventus, club molto attento ai giovani talenti del calcio italiano. Quel che è certo è che Bove potrebbe rappresentare il giocatore giallorosso per far ripartire il mercato con la Roma, necessariamente, a caccia di rinforzi.

Mourinho perde il big
Roma, il giovane talento va via (Ansa) Giornaleromanista.it

Servono i sostituti di Wijnaldum e Abraham, quest’ultimo fermo probabilmente fino alla fine del 2023. Mourinho gradirebbe anche un vice-Dybala visto che Solbakken non ha dato grosse garanzie da questo punto di vista. La Roma deve rinforzare l’attacco, è questa la priorità, e il club è già al lavoro, grazie alle manovre di Pinto, per rinforzare la rosa a disposizione di Mourinho. I capitolini sono una delle squadre più attive e Josè sogna una squadra competitiva per la vittoria finale in serie A.

Impostazioni privacy